Tutti gli eventi

Convegno sul “Body shaming”

mercoledì, 24 Gennaio 2024

Etica ed estetica nella moda a cura di MO.DE.C.
Moda Design Regione Campania

Nell’ambito dell’evento MO.DE.C. – Moda Design Campania – che si è tenuto nei giorni 22,23 e 24 gennaio 2024, la fondazione Mondragone – Museo della Moda Napoli – ha organizzato, in data 24 gennaio, alle ore 10:30, nei suoi spazi, il convegno sul body shaming, dal titolo: “Etica ed Estetica nella Moda: cerco un altro corpo”.

La manifestazione si è articolata, nella sua interezza, attraverso azioni di varia natura, tra cui: talks, installazioni, mostre e negozi diretti nel centro storico di Napoli e, soprattutto nei luoghi e negli edifici del meraviglioso patrimonio architettonico napoletano.

Il complesso monumentale Mondragone, in cui ha sede la Fondazione Mondragone, di raffinata fattezza seicentesca, ha accolto e organizzato la conferenza succitata, volta a dare centralità al tema dell’etica della moda, intesa non solo in termini di sostenibilità ambientale ma anche come prevenzione e contrasto al body shaming.

Questa problematica, decisamente articolata, riflette e implode i valori e le contraddizioni stridenti della nostra contemporaneità. La Fondazione Mondragone da sempre interessata alla formazione delle generazioni in crescita, consolidata nel tempo attraverso forme diverse di collaborazione, tra cui protocolli di intesa, stipulati con scuole di settore e Università, non può esimersi dal partecipare a un dibattito che segni la consapevolezza piena della necessità di giungere a soluzioni impellenti. Il dibattito coinvolge il museo della Moda che intende appropriarsi di nuovi percorsi di indagine.

Il convegno, che ha vantato un parterre di relatori esperti in discipline diverse, ha analizzato la tematica in modo viscerale, nella sua effettiva complessità, coinvolgendo gli attori del design e gli operatori del settore Moda affinchè si facciano carico della necessaria sensibilizzazione per una risoluzione radicale del problema: il mezzo è la creazione di nuovi modelli, onnicomprensivi delle fisicità più disparate. 

Programma dell’evento:

ore 10:30 Indirizzi di saluto a cura dell’Amministratore Unico della Fondazione Mondragone – Museo della Moda Napoli – avvocato Maria d’Elia, dell’assessore Antonio Marchiello Assessorato alle Attività produttive – Lavoro Demanio e Patrimonio, della Professoressa Patrizia Ranzo dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” – Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale e del Presidente della Fondazione Banco Napoli avvocato Orazio Abbamonte

Relatori:

“Body shaming nella Moda”
Pina e Enzo Maison Apnoea

“L’estetica dell’immagine – la bellezza dell’individuale”
Nino Daniele – filosofo

“Dinamica della perfezione: cerco un altro corpo”
Giuseppe Sito – chirurgo plastico”

“Il corpo quale scenario dell’anima”
Maria Rita Parsi – psicoterapeuta, scrittrice, presidente della Fondazione Movimento Bambino

Modera Santa Di Salvo – giornalista

ore 13:00 light brunch in Fondazione

ore 15:30 Valeria Marini si racconta

Modera: Anna Paola Merone

Ore 17:00 conclusioni

Pubblicazione degli atti del Convegno

Rassegna stampa

  • Genere In evidenza
  • Data: 24 Gennaio 2024 - 10:30 - 18:00
  • Luogo:Museo della Moda di Napoli
  • Durata:Imprecisata

Museodellamodanapoli –  © 2022. Tutti i diritti riservati
Privacy Policy / Termini di utilizzo.